Vai ai contenuti

Menu principale:


decoupage - la doratura

hobby femminili > decoupage

La doratura, normalmente è associata (nella maggior parte dei casi) ad immagini religiose o in ogni caso a lavori vecchi e antichi, come possono essere le icone, ma non è cosi!! Si possono fare dei bellissimi lavori anche moderni, sfruttando le qualità della foglia oro, ossia, la lucentezza e la preziosità.
Su vetro per esempio, colorando dalla parte posteriore la superficie, con colori trasparenti per vetro e applicando successivamente della foglia oro, si ottengono dei favolosi colori metallici, pieni e corposi; oppure su stampe come il bacio di Climb, dove i due innamorati sono avvolti da un mantello tutto dorato e tempestato di gioielli, la colorazione di alcune parti con la foglia oro lo rende ancora più affascinante. Questo per farvi capire che la foglia oro può essere utilizzata ovunque e con qualunque stile, sia classico sia moderno.

MATERIALE:

  • Carta da decoupage
  • Missione ad acqua
  • Carta abrasiva
  • Cotone o panno morbido
  • Fondo opaco all'acqua
  • Lacca de cerata
  • Bolo sintetico
  • Foglia oro
  • Bitume liquido
  • Finto piombo ( solo per icone)


ESECUZIONE:

Dopo aver pulito la superficie dell'oggetto con la carta vetrata e aver applicato il FONDO OPACO ALL'ACQUA in modo uniforme sulla superficie da decorare, come si usa fare nella tecnica base del decoupage, si può procedere alla DORATURA parziale o totale dell'oggetto.
Subito dopo l'asciugatura del Fondo Opaco, si passa all'applicazione del BOLO SINTETICO, un colore denso e cremoso di color rosso mattone (si trova anche in altre colorazioni quali nero o ocra) si stende con un pennello morbido o con il tampone, l'importante è che la superficie sia coperta in modo omogeneo (a tal fine si consiglia di dare almeno due mani, aspettando l'asciugatura fra una e l'altra.)
Sempre con un pennello morbido passare successivamente a stendere uno strato di missione all'acqua, e lasciare asciugare per circa un'ora finché la superficie non vi appare appiccicosa, a questo proposito io consiglio di utilizzare l'asciuga capelli perché più efficace e sbrigativo, facendo attenzione a non avvicinare troppo l'elettrodomestico.
Quando sentirete la superficie appiccicosa, potrete passare all'applicazione della foglia oro, questa è un foglietto molto sottile, quindi evitate il contatto con le mani sporche, sudate o bagnate, aiutatevi piuttosto con un cartoncino della stessa misura lasciando scivolare la foglia oro sulla superficie. E'importante sapere che essa aderirà solamente dove è stata messa in precedenza la missione, perciò non preoccupatevi di sbordare, ma soprattutto recuperate anche le briciole di foglia oro perché anch'esse sono importanti!! Le briciole servono a coprire eventuali buchetti che si possono tralasciare.
Se invece vorrete ottenere un effetto ancora più invecchiato, applicare la foglia oro a pezzi in modo da esaltare le giunture come se fossero delle venature.
A foglia stesa passate un batuffolo di cotone o un panno morbido per togliere eventuali residui, e lucidare il lavoro.
Ritagliare ed incollare come di consuetudine il soggetto religioso o altro.
Per concludere il lavoro è necessario proteggerlo, e lo si può fare con la LACCA DECERATA stesa uniformemente con un pennello morbidissimo. Se si vuol conferire un aspetto più invecchiato e antico, com'è quasi d'obbligo nelle icone, passare con un batuffolo di cotone del BITUME, liquido o in pasta, applicarlo per pochi istanti e poi ripulirlo lasciando solo l'ombratura, una patina più scura che mostrerà maggiormente le giunture della foglia oro. Questo passaggio farà perdere la lucentezza del metallo chiaro che è più adatta a lavori moderni che a quelli in stile classico.

Home Page | Rinnova la tua casa | idee regalo | origami moduli triangolari (tri on tri) | hobby femminili | Galleria di Lavori | iguana verde | chi siamo | la libreria | corsi | Contatti | Mappa del sito


Torna ai contenuti | Torna al menu